//
archives

Mediterraneo

Questo tag è associato a 2 articoli.

Il grande affluente Nilo


Durante il Messiniano, il Nilo divenne con le sue acque il più grande contribuente terrestre del grande “lago” salato mediterraneo. Se si assumono i volumi antecedenti alla costruzione della diga di Assuan, la portata poteva variare fra i circa 552 mc/s nella stagione secca e i circa 8.212 mc/s in quella delle piogge. L’abbassamento progressivo … Continua a leggere

Il grande lago salato


Per circa 300 mila anni, dalla separazione del mare Mediterraneo dalle acque dell’Atlantico per la chiusura dell’attuale stretto di Gibilterra, avvenuta 5,6 milioni di anni fa, e sino alla sua riapertura avvenuta 5,3 milioni di anni fa, il mare si trasformò in un grande lago salato. La mancanza del ricambio di acqua oceanica fu causa … Continua a leggere