//
archives

DNA

Questo tag è associato a 3 articoli.

Cosa ci rende umani?


Prima della pausa agostana, ci siamo posti il problema della funzione che ha il DNA non codificante nello sviluppo della nostra specie. Ancora prima, sottolineammo che le differenze genetiche fra noi e gli scimpanzé, la specie vivente a noi più vicina, sono sorprendentemente piccole considerate le caratteristiche morfologiche delle due specie e inferiori al 2% … Continua a leggere

Il gene sobrio


Per il ragionamento che svilupperemo, occorre un brevissimo richiamo a “Il gene egoista“, il rivoluzionario e splendido saggio di Richard Dawkins sulla metaforica essenza dei geni. La prima edizione del saggio risale al 1976, la seconda al 1989 ed è curiosa la somiglianza dei geni egoisti di Dawkins con gli yuppie rampanti di Wall Street … Continua a leggere

Sopravvivenza fisica


La specie vivente geneticamente più vicina all’uomo e’ lo scimpanzé. I due corredi di DNA sono identici per il 98,4%, differendo solo per il 1,6%. La tecnica molecolare della ibridazione del DNA, ci ha consentito di stimare il momento in cui avvenne la separazione nelle due linee evolutive diverse che condussero all’uomo e allo scimpanzé … Continua a leggere

Charles Indie

Languages

La misura imperfetta

Buy it on Amazon, soon!