//
Mission

The Human Origins Project vuole essere un piccolo contributo alla diffusione della passione per la scienza e per la cultura scientifica. Alla base del progetto vi è in primo luogo la semplice considerazione che attraverso il web ognuno di noi ha la straordinaria possibilità di accedere al lavoro di migliaia di ricercatori di tutto il mondo e che, benché le riviste scientifiche non siano strumenti pensati per la divulgazione, il solo fatto che siano accessibili on-line offre una opportunità che non si è mai verificata prima nella storia in eguale misura. Chiunque lo desideri può percorrere liberamente i risultati di ricerche scientifiche collegate fra loro da citazioni di precedenti lavori in un incredibile mosaico muldisciplinare. Nel mondo accademico si ricorre a strumenti che facilitano il lavoro documentale, come ISI web of knowledge di Thomson Reuters, ma anche l’accesso diretto a riviste come Nature, Science, PNAS e centinaia di altre, attraverso i motori di ricerca, è divertente e prospetta una inesauribile miniera di fonti. Molti lavori sono disponibili a pagamento, ma una quantità enorme è di libero accesso, dunque, occorre solo armarsi di pazienza e voglia di studiare. In secondo luogo, The Human Origins Project ha scelto un campo di applicazione nel quale è molto facile trovare interesse e fantastici spunti di ricerca che pubblicheremo un po’ alla volta. Per fissare alcuni scenari, prima di avventurarci sulle tracce delle nostre origini, The Human Origins Project propone una serie di libri e di autori che ci accompagneranno nel viaggio e che anche in questo caso suggeriremo un po’ alla volta. The Human Origins Project è un grande blog per coloro che desiderano abbracciare lo Science Surfing. Muoversi in superficie non significa negare la profondità delle cose e rifiutarsi di comprenderne il senso e la complessità. Muoversi in superficie significa iniziare a prendere dimestichezza con ciò che la superficie nasconde a un primo sguardo, creare le condizioni per porsi delle domande e cercare delle risposte, prepararsi ad affrontare tutto quello che non si esaurisce in superficie.

Annunci

Discussione

2 pensieri su “Mission

  1. Complimenti, bellissimo progetto!

    Pubblicato da cristinabiasini | 7 luglio 2011, 1:16 PM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Charles Indie

Languages

La misura imperfetta

Buy it on Amazon, soon!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: