//
you're reading...
Geology

Il grande canyon del Nilo


Se avessimo potuto vedere il delta del Nilo 5,5 milioni di anni fa, ci sarebbe apparso probabilmente come un fiume che scorre sul fondo di un canyon largo dieci chilometri. Durante il prosciugamento del Mediterraneo, nel Messiniano, la superficie del mare in evaporazione si era abbassata di oltre 2.000 metri e le acque del fiume ne avevano scavato l’alveo fino a livellarne la foce. Le pareti del canyon, immediatamente prima di aprirsi sulla grande area geografica corrispondente all’attuale delta, dovevano apparire molto simili a quelle del canyon del fiume Colorado ritratto nella foto. Per farci un’idea di quello che avremmo potuto vedere da uno dei bordi del canyon sul Nilo possiamo fare riferimento al Grand Canyon Skywalk. Lo scorrimento di una grande piena, superiore agli 8.000 mc/s, osservata dall’alto dei bordi del canyon avrebbe mostrato acque turbinose trasportare detriti e sedimenti provenienti dal continente africano.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Charles Indie

Languages

La misura imperfetta

Buy it on Amazon, soon!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: