//
you're reading...
Antropology

Turkana boy


Nel 1984, nei pressi del lago Turkana in Kenia, venne scoperto uno scheletro fossile di un ominide datato circa 1,6 milioni di anni, soprannominato Turkana Boy. Lo scheletro è straordinariamente completo e viene considerato appartenente a un individuo adolescente, della statura di circa un metro e sessanta, che sarebbe potuto crescere fino all’altezza di un metro e ottanta. Il volume della scatola cranica è 880 cc e viene stimato in crescita fino a 910 cc, in età adulta. Classificato come Homo Ergaster, l’esemplare sembra dimostrare che nella stessa regione africana abbiano convissuto specie diverse di ominidi in competizione fra loro. La struttura fisica è confrontabile con quella degli uomini moderni, anche se sono ampiamente dibattute le capacità intellettive, le abilità e il comportamento. Lo scheletro viene conservato presso l’American Museum of National History di NY dove è esposta anche una ricostruzione dei lineamenti che avrebbe potuto avere la specie Homo Ergaster. Fra i lavori di ricostruzione dei lineamenti di ominidi è particolarmente interessante quello dei ricercatori dello Senckenberg ricordato dalla rivista on line “Il fatto storico” nell’articolo “L’aspetto dei nostri antenati” (10 aprile 2010).

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: